Parte con il botto la campagna acquisti – Dal Prato arriva Edoardo Laino
18 Luglio 2019
La nostra società mette in cassaforte un altro gioiello – Arriva Nicola Morganti
27 Luglio 2019

Un’altra riconferma importante – Yari Nardi rimane in rosso – verde

Il giovane Nardi, l’anno scorso alla sua prima esperienza nel mondo del Futsal, si è saputo fin da subito calare nella nuova realtà diventando un punto fermo dell’ Under 19, squadra che arrivando nelle PRIME 8 d’ITALIA è stata capace di scrivere una pagina importante di storia della nostra società!

Il nostro Rookie, con dedizione e spirito di sacrificio ha saputo però ben presto scalare le gerarchie ed è riuscito a trovare continuità anche nel campionato di Serie B mostrando tutte le sue qualità tecniche e caratteriali.

Dopo le riconferme di Righeschi, Festa, Mucaj, Naldi e Nardi la squadra sta iniziando a formarsi partendo proprio dallo “zoccolo duro” che ci ha permesso di toglierci delle belle soddisfazioni nella scorsa stagione.

Queste riconferme sono state volute con forza dalla dirigenza, in modo che i nostri ragazzi, oltre al loro prezioso contributo sul campo, possano aiutarci a trasferire il DNA ROSSOVERDE anche ai prossimi nuovi arrivi, che vi presenteremo a breve…

 

Esprime soddisfazione il Patron Sandro Quartani:

“ Che dire, posso solo essere soddisfatto per la riconferma di Yari, un ragazzo serio, che alla sua prima esperienza ha saputo subito ritagliarsi un ruolo da protagonista, emergendo come uno dei migliori giovani del campionato. Una soddisfazione duplice la sua riconferma perché, oltre ad averlo voluto con forza lo scorso anno, Nardi è di Borgo San Lorenzo e quindi emblema della nostra volontà di valorizzare ed avvicinare al mondo del Futsal ragazzi del territorio”.

Motivato e felice per la firma anche Nardi che commenta così il rinnovo:

“ Ho rinnovato con la Mattagnanese perché l’anno scorso mi ha dato la possibilità di misurarmi ad alti livelli nel mondo del Futsal, ma soprattutto perché ho trovato una società seria ed organizzata che riesce a farti sentire come in una famiglia. Hanno inciso nella mia decisione un progetto ambizioso e la riconferma di compagni della levatura di Righeschi e Festa, due punti di riferimento per la crescita dei più giovani. 
Sono carico per la prossima stagione, con l’obiettivo di confermare e migliorare quello di buono che abbiamo fatto lo scorso anno”.