Un fine settimana da dimenticare
11 Novembre 2019
Tre sconfitte su tre partite – La serie B condizionata dalle espulsioni
25 Novembre 2019

Secondo stop consecutivo in serie B – Bene l’U19

 

 

Un altro stop dopo quello di Ascoli per la prima squadra della Mattagnanese. Questa volta all’opera del Prato che al Pala Cipriani strappa una vittoria sul filo del rasoio per 2-3. 

Una Mattagnanese con un passo da “diesel” vecchia maniera e cioè prima di partire, necessariamente scaldare bene i motori per essere al top in una partita. Come è successo anche in altre occasioni, la partita di sabato è appannaggio degli avversari che riporta in seria difficoltà i ragazzi di Coccia salvo poi, scaldati il ​​motore, ripartire a pieni giri in piena efficienza e recuperare il tempo perso. 

Sabato però la Mattagnanese aveva di fronte una prima della classe. Un prato che ha raggiunto l’obiettivo della classifica e con una storia ed esperienza da parte di brividi nel mondo del futsal per cui recuperare è stato un problema, e si è visto.

Peccato per quel palo sul filo di sirena, ma questo non giustifica la scarsa capacità di essere da subito al meglio in ogni partita. Mister Coccia e il suo staff, sapranno sicuramente correre ai ripari.

Sabato trasferta contro il Grottaccia.

Nota positiva per i  giovani  dell’U19 che vincono nettamente 10-4 sul Gisinti di Pistoia, squadra con quale si scontrerà anche mercoledi in Coppa, vittoria raggiunta anche senza i giovani aggregati alla prima squadra.

Ennesima sconfitta per le ragazze che questa volta incassano sedici reti ma riescono un realizzarne due. Un piccolo passo avanti.