Toscana Futsal Awards 2019 – Premiati Toccafondi e Francini
17 Luglio 2019
Un’altra riconferma importante – Yari Nardi rimane in rosso – verde
18 Luglio 2019

Parte con il botto la campagna acquisti – Dal Prato arriva Edoardo Laino

Dopo una serie di importanti riconferme, parte col botto la campagna acquisti della Mattagnanese!

E’ ufficiale l’arrivo dal Prato calcio a 5, dell’esperto portiere Edoardo Laino, nell’ultima stagione autore di 21 presenze in serie A2, impreziosite addirittura dalla segnatura di un goal!

L’arrivo di Laino è stato fortemente voluto dalla Società per impreziosire la squadra di un giocatore di grande esperienza e sicuro rendimento, che con le sue prestazioni saprà dare sicurezza a tutto il reparto arretrato.

Un compito importante quello di Laino, in quanto raccoglierà l’eredità del nostro Mirko Fredducci, portiere che ha difeso la nostra porta dalla serie C2 alla Serie B ed al quale facciamo un grande in bocca al lupo per il suo futuro sportivo e professionale.

Raggiante per il nuovo acquisto, il Presidente Tommaso Quartani, che commenta così l’accordo raggiunto:

“ E’ una grande soddisfazione per noi poter annunciare l’acquisto di Laino, portiere di categoria superiore che con la sua esperienza potrà aumentare il tasso tecnico della squadra. L’ acquisto di Edoardo, non è stato facile visto che per lui i colori del Prato sono la sua seconda pelle, ma proprio per questo ci inorgoglisce ancora di più la sua scelta.“

Soddisfatto della firma Edoardo Laino, che commenta così la firma per la compagine rossoverde:

“ E’ una soddisfazione per me essere stato cercato dalla Mattagnanese, Società tra le più importanti nel panorama regionale del futsal. Per me, pratese, difendere i colori della mia città è sempre stato un onore ed un orgoglio e quindi la scelta, non è stata delle più semplici. Quando il Presidente mi ha chiamato però e con la sua passione mi ha esposto quello che voleva da me, mi ha fatto sentire importante per il nuovo ed ambizioso progetto della Mattagnanese e quindi ho sentito che era arrivato il momento giusto per un’altra esperienza lontano dalle mura di casa. Non vedo l’ora di iniziare la preparazione e dare il mio contributo per la prossima annata.”